giovedì 25 luglio 2013

#17 - Time to pack

 

E' arrivato il momento di fare le valigie. E' tempo di andare, ma poi tornare. Precisamente domani. Io e la mia famiglia abbiamo deciso di staccare un po' la spina dallo stress e di rilassarci insieme, saremo in Grecia, Turchia e Croazia per circa 10 giorni con Costa Crociere. Sono davvero entusiasta di questo viaggio, anche perchè sono davvero stressata per "il fattore università", grande guaio non sapere che fine fare. Sono emozionata anche perchè amo viaggiare, è una delle mie passioni più grandi. Se potessi, viaggerei costantemente. Alla ricerca di posti nuovi, scoprire e perdersi in nuove sensazioni e amo viaggiare anche per quella sensazione meravigliosa nel tornare a casa, un misto tra malinconia e stupore. A mio parere, si percepisce la bellezza della propria terra natale proprio quando non ci siamo dentro. Dobbiamo partire e poi tornare, per imparare ad amare.
Ora, ritornando all'argomento principale del post, sono arrivata al punto tragico prima di qualsiasi viaggio.
Cosa metto in valigia? Considerando che starò via per 10 giorni e in posti caldi, opterei per abbigliamenti dai colori chiari e dai tessuti freschi e traspiranti. Ho deciso di non portare con me tacchi assassini, ma piuttosto sandali gioiello extraflat e porterò giusto un paio di zeppe alte. Tutti noi abbiamo i nostri MUST HAVE in viaggio. I miei sono sicuramente:

  • iPhone, che funge principalmente da macchina fotografica;
  • Occhiali da sole, anche più di un paio (per ogni evenienza);
  • Pantaloncini da runner, esiste qualcosa di più comodo?;
  • Protezione solare se viaggio durante la stagione estiva, ho la pelle troppo delicata per fare la lucertola;
  • Guanti di lana se viaggio durante l'inverno, le mie mani congelano letteralmente;
  • iPod con tutta la mia musica preferita;
  • Un buon libro da leggere nei momenti di ozio. Quello di quest'anno è "On the road" di Jack Kerouac;
  • Trench ed ombrello, in caso di maltempo (ma questo dipende dal periodo);
  • Trucchi waterproof che resistano al caldo;
Credo che ogni viaggio sia una miniera preziosa di esperienze, che ti arricchisce incredibilmente. Spero di saper godere di tutto ciò che sarà di fronte ai miei occhi in questi giorni, dalla maestosità dei monumenti alla piccole cose, come un tovagliolo in un ristorantino tipico di Istanbul. Con affetto, passate dei bei momenti con le persone che amate ovunque voi siate. Ci sentiamo al mio rientro.
Marianna

It's time to pack. It's time to leave, but afterwards to come back. To be more precise tomorrow. My family and I have decided to have some little relaxing times, we'll be in Greece, Turkey and Croatia for the next 10 days with Costa Cruise. I'm so excited about tomorrow and this journey, even because I'm feeling so stressed about the "university stuff", a very big trouble. I'm also excited because I love travelling, this is one of my biggest passions. If I could, I'd always travel. To find new places, where I could find new sensations and I also love travelling for that feeling when you are on your way to come back home, sadness with wonder, it's kinda strange. In my opinion, we  find out the beauty of our hometown only when we leave it. We have to start a new experience to understand what we have. We have to go away and then go back, to learn how to love. Now, going back to the matter of this post, I'm on that tragic point of every traveller. What I put in my suitcase? Considering I'll be out for 10 days and in hot places, I would opt for soft colors and fresh clothes. I decide to not take with me killer high heels, but rather jeweled extraflat sandals and I'm going to take with me just a wedges' pair. Everybody has his MUST HAVE when he travells. Mine definitely are:
  • My iPhone, that works the most as camera;
  • Sunnies. Even more than a pair, for every occasion;
  • Runner's shorts, nothing is more comfortable;
  • Sunscreen if my journey is in summertime, I'm really too much frail;
  • Gloves if my journey is in wintertime, my hands literally freeze;
  • iPod with all my favorite music;
  • A good book. This year is the turn of "On the Road" by Jack Kerouac;
  • My trench and an umbrella, if the temperatures get crazy;
  • Waterproof makeup;
I believe in travels as a precious treasure trove of experiences, which incredibly enrich ourselves. I hope to know how to benefit of all the wonderful things, that will be in front of my eyes, from the greatness of monuments to the little things, to the details, as a particular in a little restaurant in Istanbul. With love, have good times with the people who love wherever you are. See you when I'll  be back.
Marianna

 

 



 




..I need to go! I have to pack, NOW!

5 commenti: